ANNALISA DECARLI
ANNALISA DECARLI

Laureata in Filosofia presso l’Università di Bologna, si è poi specializzata in Consulenza Filosofica, frequentando il corso triennale presso la scuola di formazione professionale accreditata dall’Associazione Italiana Psicofilosofi di Genova, dove ha partecipato anche ad un training intensivo di Lou Marinoff, conseguendo la certificazione di Philosophical Counselor dalla Statunitense American Philosophical Practioners Association (APPA).

 

Si è formata in Philosophy for Children, dapprima presso il Corso di Perfezionamento biennale, istituito da Marina Santi all’Università di Padova, ottenendo dal CIREP la certificazione di Teacher Expert in P4C, secondo i criteri internazionali riconosciuti dall’Institute for the Advancement of Philosophy for Children (IAPC) della Montclair State University e dall’International Council of Philosophical Inquiry with Children (ICPIC).

Ha poi partecipato a progetti sperimentali promossi dall’Università di Padova.

 

Ha completato la formazione in Philosophy for Children partecipando ai corsi di formazione residenziali proposti annualmente, ad Acuto, dal CRIF (Centro Ricerca Insegnamento Filosofico, diretto da Antonio Cosentino e riconosciuto dagli organismi internazionali di P4C, IACP e ICPIC), fino al conseguimento della qualifica di Teacher Educator, cioè Formatore.

Attualmente è membro e collaboratrice del CRIF.

 

Nel biennio 2005-2007 ha frequentato la prima edizione del Master di secondo livello in Consulenza Filosofica dell’Università Cà Foscari di Venezia, diretto da Umberto Galimberti.

 

Ha conseguito la certificazione di Consulente Filosofico e Formatore Phronesis, Associazione Italiana di Pratiche Filosofiche.

 

É membro dell’Osservatorio Critico sulle Pratiche Filosofiche e del Laboratorio di Filosofia Contemporanea dell’Università di Trieste, diretti da Pier Aldo Rovatti. Con queste Associazioni ha collaborato alla realizzazione del Convegno nazionale Pratiche Filosofiche. Un osservatorio critico, svoltosi a Trieste nel dicembre 2008, i cui Atti sono stati pubblicati dalla casa editrice Mimesis nel 2009, con il titolo Consulente e filosofo. Sta attualmente collaborando ad attività seminariali e di ricerca.

 

Intrattiene collaborazioni con riviste specialistiche.

 

Svolge incarichi di docenza e attività di formazione presso Master e Scuole di Specializzazione in Pratiche Filosofiche.

 

Ha uno studio professionale di Pratiche Filosofiche a Trento, sua città di residenza, dove riceve i clienti per i colloqui di Consulenza Filosofica e facilita Comunità di Ricerca, formate da gruppi di persone che si impegnano reciprocamente a sviluppare insieme un percorso dialogico ed euristico, e gruppi di Dialogo Filosofico tematici. Percorsi che propone pure alle Aziende e agli Enti Pubblici, svolgendo la Pratica Filosofica nei loro spazi di lavoro.

 

Come formatore segue un gruppo di filosofi che si sta formando alla professione con l’Associazione Italiana di Pratiche Filosofiche Phronesis, e coordina la sezione trentina del CRIF, i cui soci sono impegnati nella promozione e diffusione locale della Philosophy for Children.

 

Promuove le Pratiche Filosofiche anche attraverso la presentazione di libri e la partecipazione ad eventi pubblici, congressi e convegni nazionali ed internazionali.