Dialogo socratico

 

 

È una pratica dialogica di gruppo che prende avvio da racconti di esperienze personali per giungere alla definizione del concetto o tema che si desidera esplorare. È, quindi, un processo di astrazione, dal caso particolare al concetto generale che lo comprende.

La riflessione viene attivata attraverso una domanda (tipicamente: “Che cosa è x?”, dove x è il concetto in questione), che accompagnerà il gruppo in un percorso attraverso processi di pensiero sempre più raffinati. Il confronto serrato e argomentato che i partecipanti costruiscono favorisce non solo la reciproca comprensione, ma attraverso le spiegazioni che fornisce agli interlocutori, ciascuno chiarifica anche a se stesso i concetti che guidano la sua azione.

Si tratta di una metodologia che, oltre a favorire la chiarificazione intellettuale di concetti o problematiche che sperimentiamo quotidianamente, crea le condizioni per una comunicazione autentica ed empatica. Attraverso il dialogo socratico il gruppo si impegna a trovare necessariamente un accordo condiviso e sviluppa le capacità e gli strumenti riflessivi e dialogici necessari in quelle situazioni che richiedono capacità di intesa e collaborazione interpersonale.